Termometro

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
termometro per misurare la temperatura corporea delle persone.
Questo termometro serve per misurare la temperatura esterna.
Questo è un termometro per misurare la temperatura di ambienti sia interni che esterni: ha un sensore interno al termometro che sente la temperatura dove è posizionato, di solito all'interno;Mentre per l'esterno ha un sensore che si posiziona fuori e si collega via wireless all'apparecchio.

Il termometro è uno strumento adatto a misurare la temperatura.

Termometro da misurazione corporea[modifica | modifica wikitesto]

Il termometro per misurare la temperatura delle persone funziona a mercurio: un elemento chimico di un colore argenteo formato da metallo da transizione liquido che fonde a una temperatura maggiore di -38,83°C, perciò a temperatura ambiente non si solidifica mai.

Termometro da misurazione ambientale[modifica | modifica wikitesto]

Il termometro per misurare la temperatura di luoghi interni o esterni funziona sempre a mercurio (che si trova in fondo al termometro, all'interno del pallino rosso).

Termometro digitale[modifica | modifica wikitesto]

Il termometro digitale funziona, all'interno con un sensore dentro il termometro, mentre all'esterno funziona con un sensore a parte che si collega via wireless all'apparecchio, e così può segnare sullo stesso schermo sia la temperatura interna, che quella esterna.

Le scale termometriche[modifica | modifica wikitesto]

Wikisaurus.svg Per approfondire vedi la pagina: Scale termometriche.

Fahrenheit and Celsius

Le diverse tipologie di scale termometriche:

  • Scala Celsius: questa scala, che prende il nome dal suo ideatore, l'astronomo svedese Anders Celsius (1701-1744), è stata ottenuta scegliendo come riferimenti il ghiaccio che fonde, a cui si attribuisce una temperatura di 0° Celsius (o 0°C), e l'ebollizione dell'acqua, a cui si attribuisce il valore di 100°C.
  • Scala Fahrenheit: questa scala è utilizzata nei paesi anglosassoni e venne introdotta dal fisico tedesco Gabriel Fahrenheit (1686-1736). In questa scala il punto di congelamento dell'acqua è di 32 gradi Fahrenheit o (32°F), mentre il punto di ebollizione corrisponde a 212°F, suddividendo così i due estremi in 180°F. L'unità di questa scala, il grado Fahrenheit(°F) è 5/9 di un grado Celsius.
  • Scala Assoluta o di Kelvin: La scala termometrica assoluta o di Kelvin, in onore del fisico scozzese William Kelvin (1824-1907), si basa sulla esistenza dello zero assoluto, ovvero sull'esistenza di una temperatura al di sotto della quale non è possibile andare e dove tutte le molecole delle materie sono ferme. La reazione per passare da gradi Celsius è quindi la seguente: T.Kelvin=T.Celsius+273,15.