Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno di te!
Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno del tuo aiuto per partecipare a un sondaggio sui contributori e sui lettori di Vikidia. Ti basteranno solo 10 minuti e ci permetteranno di conoscervi meglio e migliorare l'enciclopedia.
Hai tempo dal 12 luglio al 30 settembre per rispondere. Ti ringraziamo in anticipo!

Link al sondaggio (in lingua francese)

Telegrafo

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale
Un telegrafo

Il telegrafo è un sistema di comunicazione a distanza facente uso di determinati codici.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'americano Samuel Morse inventò il telegrafo elettrico e lo testò nel 1837. Il primo messaggio fu il 24 maggio del 1844 che partì da Washington e arrivò a Baltimora. Inizialmente i collegamenti erano possibili solo sulla terraferma. Solo nel 1866 venne stabilito definitivamente il collegamento tra America ed Europa con un cavo sottomarino formato di filo di ferro galvanizzato, isolato e ricoperto, per evitare l'usura del mare.

Stazioni telegrafiche[modifica | modifica wikitesto]

Ogni stazione possiede:

  • un apparecchio trasmittente, costituito da un tasto che abbassato, stabilisce un contatto tra il filo e una pila;
  • un apparecchio ricevente, costituito dall'elettromagnete, cioè da una berretta di ferro che, quando è attirata dall'elettromagnete, va a premere contro una strisciolina di carta che fa parte di un rotolo.

Come funziona[modifica | modifica wikitesto]

Quando il telegrafista della rete trasmittente abbassa il tasto, stabilisce un contatto tra il filo e la pila; la corrente elettrica della stazione ricevente va dalla pila al filo, e attraverso questo filo di linea(=filo che collega tra loro le stazioni) va a finire all'elettromagnete della stazione ricevente. Questa, per effetto della corrente, diventa un elettrocalamita e attrae a sé la sbarretta di ferro, che va a premere contro la strisciolina di carta che gira su una ruota; e siccome la barretta è inchiostrata, imprime sulla carta un segno.

Linee e punti[modifica | modifica wikitesto]

Se il tasto resta abbassato appena un attimo, il segno è un punto, se invece il tasto resta abbassato più a lungo, il segno diventa una linea.

Alfabeto Morse[modifica | modifica wikitesto]

L'alfabeto Morse è un insieme di linee e punti che hanno il significato di lettere[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Da una lezione di scienze della prof. Malpaga, istituto comprensivo Ledro