Taylor Lautner

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Taylor Lautner

Taylor Lautner Hôtel de Crillon 2009.jpg

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Taylor Daniel
Lautner
m
Grand Rapids
11 febbraio 1992


attore

Taylor Lautner, nome completo Taylor Daniel Lautner è nato l'11 febbraio 1992 a Grand Rapids (Michigan, Stati Uniti). E'un attore statunitense, principalmente noto per aver interpretato il ruolo di Jacob Black nella saga "Twilight", un romanzo scritto da Stephenie Meyer.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È il figlio di Deborah e Dan Lautner e ha una sorella di sei anni più piccola di nome Makena. Ha origini francesi, olandesi e nativo americane.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

All'età di sette anni viene persuaso dal suo istruttore di arti marziali a partecipare a un'audizione per una parte nella pubblicità di Burger King a Los Angeles e, nonostante il risultato negativo, decide di voler tentare una carriera nella recitazione. Per questo motivo si trasferisce con la sua famiglia in California.

Nel 2000 partecipa allo spot pubblicitario della Kellog's e l'anno dopo il regista giapponese Makoto Yokoyama lo sceglie per interpretare il ruolo del protagonista bambino nel film d'azione "Shadow Fury". Sempre nel 2001 interpreta un piccolo ruolo nella serie televisiva "Summerland". Nel 2002 presta la voce come doppiatore di alcuni personaggi nel cartone animato "Scooby Doo". Tra il 2003 e il 2004 partecipa a due episodi nel film comico "The Bernie Mac Show", di Bernie Mac e nel 2004 partecipa a un episodio della serie televisiva "Tutto in famiglia". Nel 2005 raggiunge la fama mondiale interpretando il ruolo di Sharkboy nel film fantastico "Le avventure di Sharkboy e lavagirl" e nello stesso anno presta la voce in due episodi del cartone animato "Duck Dodgers". Nello stesso anno interpreta uno dei figli di Eugene Levy nel film comico "il ritorno della scatenata dozzina" e partecipa a un episodio della sit con americana "Love". Nel 2006, invece, doppia uno dei personaggi del cartone animato "He's a bully, Charlie Brown".

La svolta nella sua carriera avviene nel 2007, quando la regista Catherine Hardwicke lo sceglie per il ruolo di Jacob Black, nel film Twilight, il primo tratto dalla saga Twilight. Nel 2008, grazie agli incassi la Summit Enternainment decide di produrre, dopo il secondo romanzo, il film New Moon e in seguito anche Eclipse, Breaking Down parte 1 e 2.