Tapiro

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Tapiro

Il tapiro è un animale mammifero. La specie è imparentata con i rinoceronti da una parte e con i cavalli dall'altra.

Corporatura[modifica | modifica wikitesto]

Le dimensioni sono paragonabili ad un asino, ma con zampe più corte. Il tapiro raggiunge una lunghezza media di circa 180 cm, ma può arrivare a 240 cm, ed è alto tra i 75 e i 100 cm alla spalla. Ha una conformazione robusta e pesa tra i 225 e i 315 kg.

Ambiente[modifica | modifica wikitesto]

Il tapiro malese è diffuso in tutta la Birmania, la Thailandia e la penisola Indocinese, fino alla Malesia e a Sumatra e, secondo alcune voci, è presente anche nel Borneo. Il tapiro brasiliano vive nell'America del Sud, dalla Colombia e dal Venezuela verso sud, fino al Brasile e al Paraguay. Il tapiro di montagna, lanoso o delle Ande, è presente nelle Ande ad altitudini fino ai 4200 m, in Colombia e in Ecuador, e, probabilmente, anche nel Perù settentrionale e nel Venezuela occidentale. Il tapiro di Baird è diffuso dal Messico meridionale, attraverso l'America Centrale, fino alla Colombia e all'Ecuador ad ovest delle Ande. Nell'Asia sud-orientale, il tapiro asiatico o malese, e tre specie sull'altra sponda del Pacifico, nell'America centrale e meridionale. A dispetto di ciò, le diverse specie sono marcatamente simili.

Nutrimento[modifica | modifica wikitesto]

I tapiri brucano la vegetazione acquatica e le foglie, i germogli, i rametti e i frutti delle piante che crescono basse, specialmente giovani germogli verdi. Succede che danneggino cereali, ma i danni più gravi vengono fatti ai raccolti di canna da zucchero e di meloni, specialmente nell'America centrale e del sud. Inoltre, sono particolarmente ghiotti di sale e compiono regolari visite al più vicino luogo di distribuzione di sale da leccare.

Nemici e aggressori principali[modifica | modifica wikitesto]

Il nemico principale del tapiro malese è la tigre, mentre, in certe zone, cadono preda del giaguaro e dell'anaconda. Gli orsi sono gli aggressori del tapiro di montagna. In alcune zone, il tapiro viene cacciato per la carne, anche per sport.

Collegamenti esterni e bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

https://it.wikipedia.org/wiki/Tapirus#Brucatori_accorti