Striscia la notizia

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Questo articolo è una bozza sull'argomento "televisione", modificalo
Striscia la notizia

Striscia la notizia.JPG

Genere
Paese
Presentatore
Regista
Emittente
Anno di produzione
TG satirico
Flag of Italy.svg Italia
E. Greggio, E. Iacchetti ed altri
Mauro Marinello
Mediaset
1988-oggi



Striscia la notizia è un programma televisivo definito come telegiornale satirico, a metà strada tra varietà e giornalismo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Gabibbo.

Striscia la notizia cominciò il 7 novembre del 1988, condotto dalla coppia formata da Ezio Greggio e Gianfranco D'Angelo. Sin dalla prima edizione è presente anche un pupazzo di colore rosso chiamato Gabibbo, che parla con un chiaro accento genovese. Lo storico conduttore Ezio Greggio, insieme a Enzo Iacchetti, forma la coppia di conduzione storica della trasmissione. Molte presenze alla conduzione sono state inoltre collezionate dal duo Ficarra e Picone e dalla showgirl Michelle Hunziker. Ebbe inoltre un discreto successo la coppia formata da Luca Laurenti e Paolo Bonolis. Il programma è ideato e prodotto da Antonio Ricci.

Gli inviati[modifica | modifica wikitesto]

Il Tapiro d'Oro

Al programma collaborano anche molti inviati, tra i quali: Max Laudadio, Cristiano Militello, Valerio Staffelli, Luca Abete, Edoardo Stoppa, Jimmy Ghione, Cristian Cocco, Chiara Squaglia, Stefania Petix e Moreno Morello. Ogni inviato si occupa solitamente di una tematica o di una regione geografica in particolare. Alcuni di questi consegnano dei premi o riconoscimenti satirici ai malcapitati di turno. Tra i premi più famosi di Striscia la notizia va ricordato il Tapiro d'Oro, consegnato da Valerio Staffelli.