Stalin

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Stalin

CroppedStalin1943.jpg

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Iosif Vissarionovič
Džugašvili
M
Gori
1º dicembre 1879
Mosca
5 marzo 1953
politico, dittatore

Stalin, vero nome Iosif Vissarionovič Džugašvili (Gori, 1 dicembre 1879 - Mosca, 5 marzo 1953) è stato Presidente dell'Unione Sovietica che oggi è la Russia del XX° secolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la morte di Lenin nel 1924, Stalin prende il potere e diventa dirigente del Partito Comunista dell'Unione Sovietica[1] e comandante dell'Armata Rossa cioè l'esercito dell'Unione Sovietica.

Carriera militare[modifica | modifica wikitesto]

Seconda guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Durante la seconda guerra mondiale, ripresenta il popolo russo lottando contro Hitler, con cui aveva concluso un patto di alleanza nel 1939. Ha contribuito alla costituzione del programma russificazione[2] che consiste nel creare una linea politica dell'identità della lingua russa.

Cronostoria[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]