Somalia italiana

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni


La Somalia italiana fu un protettorato ed una colonia italiana. Fu controllata dall'Italia dal 1889 al 1941. Dal 1950 al 1960 fu comunque affidata all'Italia dall'ONU con il nome di "Amministrazione fiduciaria Italiana della Somalia".

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I primi tentativi di conquista da parte del Regno d'Italia in Africa risalgono al 1869. Nel 1889, a seguito di accordi con le altre potenze coloniali presenti in quelle zone, il territorio divenne un protettorato italiano, che divenne definitivamente parte dell'Impero Coloniale Italiano nel 1908. Nel 1936 si unì ad altre colonie italiane, formando l'Africa Orientale Italiana. Durante la seconda guerra mondiale avvenne l'occupazione della Somalia italiana da parte del Regno Unito. Gli inglesi continuarono l'occupazione fino a quando l'Italia ne assunse il controllo diretto il 1° aprile 1950 per conto dell'ONU, con il nome di "Amministrazione fiduciaria Italiana della Somalia". Il 1° luglio 1960 la Somalia italiana si unì all'ex colonia britannica del Somaliland, divenendo uno Stato sovrano indipendente chiamato Somalia.

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]