Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno di te!
Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno del tuo aiuto per partecipare a un sondaggio sui contributori e sui lettori di Vikidia. Ti basteranno solo 10 minuti e ci permetteranno di conoscervi meglio e migliorare l'enciclopedia.
Hai tempo dal 12 luglio al 30 settembre per rispondere. Ti ringraziamo in anticipo!

Link al sondaggio (in lingua francese)

Riccardo Fraccaro

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale
Questo voce è una bozza , modificalo
Riccardo Fraccaro

Riccardo Fraccaro 2013.JPG

Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 5 settembre 2019
Presidente Giuseppe Conte
Predecessore Giancarlo Giorgetti

Ministro per i rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta
Durata mandato 1º giugno 2018 –
5 settembre 2019
Presidente Giuseppe Conte
Predecessore Anna Finocchiaro (rapporti con il Parlamento)
Successore Federico D'Incà
Sito istituzionale

Questore della Camera dei deputati
Durata mandato 29 marzo 2018 –
1º giugno 2018
Presidente Roberto Fico
Successore Federico D'Incà

Segretario della Camera dei deputati
Durata mandato 21 marzo 2013 –
22 marzo 2018
Presidente Laura Boldrini

Deputato della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 15 marzo 2013
Legislature XVII, XVIII
Gruppo
parlamentare
Movimento 5 Stelle
Circoscrizione Trentino-Alto Adige
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Movimento 5 Stelle
Titolo di studio laurea in Giurisprudenza
Università Università degli Studi di Trento
Professione Dipendente di una società di servizi energetici


Riccardo Fraccaro (Montebelluna, 13 gennaio 1981) è un politico italiano. Dal 5 settembre 2019 è Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana del Governo Conte II, mentre dal 1° giugno 2018 al 5 settembre 2019 è stato Ministro per i rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta del Governo Conte I.