Pugilato

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Pugilato

Sandy Saddler - Feb 1949 International Boxing Sport Life Magazine.jpg

Federazione Varie[1]
Invenzione Antica Roma, Antica Grecia
Genere maschile e femminile
Detentore del
titolo mondiale
vari in varie categorie
Sport olimpico dal 1904
Componenti di
una squadra



Il pugilato ( o boxe ) è uno sport da combattimento che ha come obiettivo colpire l'avversario con i pugni e atterrarlo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il pugilato ha origini antichissime, si può pensare che anche i poeti Omero e Virgilio potrebbero averlo praticato. Però nei tempi antichi non si utilizzavano i guantoni, ma si ricoprivano le mani e le braccia di strisce di cuoio con sopra borchie di piombo, quindi era uno sport molto più violento. Alle Olimpiadi colui che vinceva poteva migliorare le sue condizioni di vita. Alla fine del 17° secolo, in Inghilterra il pugilato cominciò a essere più simile a quello di oggi. I nobili si divertivano a scommettere su chi vinceva, ma organizzavano anche gare dove facevano combattere i loro servitori. Ben presto si unirono ai combattimenti anche artisti e intellettuali. Verso la fine del 19° sec. un marchese stabilì regole più precise, e proprio in quell'anno si cominciarono ad utilizzare i guantoni. Il pugilato era, ed è ancora adesso uno degli sport più praticati, soprattutto negli Stati Uniti. I campioni da ricordare sono tanti, ma i più importanti sono tre: Walker Smith che fece 201 incontri e ne perse solo uno. Muhammad Ali, che vinse tre volte il titolo mondiale dei massimi e che oltre a combattere per il pugilato combatteva anche contro il razzismo. Infine Primo Carnera che fù il primo Italiano a vincere il titolo mondiale dei pesi massimi.[2]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

La saga più famosa è quella di Rocky Balboa che ha conquistato numerosi premi Oscar. Tutti i film, in genere, hanno come protagonisti pugili solo uomini, a parte Million dollar baby che ha come protagonista una pugile donna.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Federazioni internazionali di pugilato: International Boxing Association, International Boxing Federation, International Boxing Organization, Women's International Boxing Council, World Boxing Association, World Boxing Council, World Boxing Organization, World Boxing Union
  2. Treccani
  3. Warner Bros

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  • Ring

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]