Plutone (astronomia)

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale


bussola DisambiguazioneSe cercavi altri significati del termine, oppure cercavi un'altra persona, vedi la pagina Plutone
Pluto-01 Stern 03 Pluto Color TXT.jpg

Plutone è un pianeta nano orbitante nelle regioni più remote del sistema solare. Inizialmente fu classificato come il nono pianeta del sistema solare. È stato riclassificato come pianeta nano nel 2006 e battezzato formalmente 134340 Pluto. È il più grande tra i pianeti nani del sistema solare.

Scoperta[modifica | modifica wikitesto]

Plutone è stato scoperto il 18 febbraio 1930 da Clyde Tambaugh. Si sospettava da tempo l'esistenza di un pianeta esterno rispetto a quelli già noti, a causa del fatto che Urano e Nettuno sembravano muoversi in modo diverso dal previsto. Plutone fu trovato quasi nella posizione già prevista, per questo all'inizio si pensava di aver trovato un Pianeta X.

Nome[modifica | modifica wikitesto]

Come per gli altri pianeti del sistema solare, il nome Plutone è stato preso dalla mitologia dell'Antica Roma. Questo era il nome del Dio dei morti, fu scelto questo nome perché il pianeta riceve poca luce del Sole perché è molto lontano.

I cinque satelliti lunari di Plutone[modifica | modifica wikitesto]

Plutone possiede cinque satelliti naturali conosciuti: Caronte, Notte, Idra, Cerbero e Stige.

Caronte è il satellite più importante perché le sue dimensioni sono simili a quelle di Plutone. Gli scienziati stanno cercando di capire se Caronte è solo un satellite oppure se Caronte e Plutone sono due pianeti che vivono insieme. Caronte per fare un giro completo intorno a Plutone impiega 6 giorni.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Plutone è il più piccolo e l'ultimo pianeta del Sistema Solare, anche se a volte si scambia con Nettuno. Su questo pianeta fa molto freddo e si raggiungono i -233 °C.

Plutone è molto diverso dagli altri pianeti del Sistema Solare: l'interno è fatto di polveri e ghiaccio mentre la superficie è fatta da metano e ammoniaca solidi. Inoltre le zone più brillanti sono probabilmente fatte da azoto ghiacciato.

Moti[modifica | modifica wikitesto]

Plutone è il pianeta del Sistema Solare che impiega più tempo di tutti a fare un giro completo intorno al sole.

Le caratteristiche dei suoi movimenti sono fuori dalla norma: il pianeta percorre un'orbita inclinata rispetto alle orbite normali degli altri pianeti. Questa è la causa per cui Plutone, per un breve periodo della sua rivoluzione, si trova più vicino al Sole rispetto a Nettuno. Inoltre è l'unico pianeta che gira intorno al sole in senso orario su orbita a forma di uovo molto allungato.

Il tempo di rivoluzione di Plutone è di circa 248 anni mentre il tempo di rotazione è di 6 giorni.

Osservazione[modifica | modifica wikitesto]

Plutone non è visibile ad occhio nudo dalla Terra ma per vederlo serve un telescopio. Però anche con telescopi molto potenti è sempre difficile individuare tutti i particolari della superficie. Il 14 Luglio 2015 la sonda spaziale New Horizons a visitato per la prima volta  Plutone.

Nuovi studi[modifica | modifica wikitesto]

Quando fu scoperto Plutone fu classificato come nono pianeta del Sistema Solare. Nel 2006 gli scienziati decisero di classificarlo come Pianeta Nano perché era troppo piccolo per essere un pianeta, ma questo studio non è ancora oggi certo.

Alcuni astronomi pensano che Plutone non sia neanche un Pianeta Nano ma un ammasso di milioni di comete che si è formato fuori dal Sistema Solare ed è poi stato attratto dalla forza di gravità del Sole e degli altri pianeti.

Nel 2017 altri astronomi affermano di aver trovato canyon e montagne su Plutone che però non si trovano negli asteroidi o nelle comete. Inoltre Plutone potrebbe essere un pianeta abbastanza grande per avere una forza di gravità che gli da la forma di sfera.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Plutone potrebbe essere un ammasso di vecchie comete!, Focus Junior
  2. Sistema Solare: i pianeti gassosi, Focus Junior
  3. Plutone tornerà a essere considerato un pianeta vero, Focus Junior
  4. Plutone: temperatura, massa e distanza dal sole, Studenti.it
  5. Plutone, La Voce delle Stelle