Parsec

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Definizione di Parsec
Il parsec (abbreviato in pc) è un'unità di lunghezza usata in astronomia; viene utilizzata per misurare grandi distanze al di fuori del Sistema Solare. Corrisponde a circa 3,26 anni luce.

Definizione[modifica | modifica wikitesto]

il cui nome deriva da: "parallasse di un secondo d'arco", ed è definito come la distanza dalla Terra (o dal Sole) di una stella che mostra un parallasse annuo di 1 secondo d'arco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine è stato ideato nel 1913 su suggerimento dell'astronomo britannico Herbert Hall Turner.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il parsec, per come è pensato, è basato sul metodo più antico e affidabile di misurazione delle distanze stellari. Guardando la figura tutto ha origine dall'unità astronomica, la distanza tra Terra e Sole rapportato al secondo d'angolo:

In questo caso, poiché l'angolo è molto piccolo, il calcolo risulta semplice, approssimando la tangente dell'angolo con l'angolo stesso.