Papua Nuova Guinea

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Papua Nuova Guinea

Emblem of Papua New Guinea.svg
Dati amministrativi
Capitale Port Moresby
Regina Elisabetta II
Governatore generale: Bob Dadae
Primo ministro Peter O'Neill
Forma di governo Monarchia parlamentare(Commonwealth)
Dati geografici
Superficie 462 840 km²
Continente Oceania
Altri dati
Lingue ufficiali Inglese, hiri motu[1]
Popolazione 7 275 324 (2011)
Valuta Kina papuana
Fuso orario UTC+10


La Papua Nuova Guinea è uno stato dell'Oceania costituito dalla parte orientale dell'isola della Nuova Guinea e da alcune isole minori. Le sue coste sono bagnate dall'oceano Pacifico.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 1919 la parte settentrionale dell'attuale Papua Nuova Guinea fu una colonia dell'Impero tedesco fino al 1919, mentre la parte meridionale fu un possedimento britannico governato dall'allora colonia dell'Australia. L'indipendenza fu raggiunta il 16 settembre 1975. Da quel momento la Nuova Papua Guinea divenne un membro del Commonwealth delle Nazioni.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Papua New Guinea map.png

Il solo confine terrestre della Nuova Papua Guinea è quello con l'Indonesia, posto ad ovest. Le sue coste sono bagnate dall'oceano Pacifico. È la seconda Nazione dell'Oceania per estensione dopo l'Australia.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

  • maschile singolare: papuano
  • femminile singolare: papuana
  • maschile plurale: papuani
  • femminile plurale: papuane

Etnie[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione è in maggioranza di origine Papua. Esiste una significativa rappresentanza di etnie Europee. La Nuova Papua Guinea conta 7 275 324 abitanti, secondo il censimento del 2011.

Lingue[modifica | modifica wikitesto]

Le lingue nazionali sono: l'inglese e l'hiri motu, ma sono considerate lingue ufficiali anche il tok pisin e l'unserdeutsch.

Religione[modifica | modifica wikitesto]

La religione più praticata è il cristianesimo, mentre un'altra significativa parte della popolazione pratica culti tradizionali combinandoli con il cristianesimo.

Ordinamento dello stato[modifica | modifica wikitesto]

La Papua Nuova Guinea è suddivisa in tre livelli amministrativi: 20 provincie, una regione autonoma e un distretto della capitale dello Stato.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Ambiente[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Arte[modifica | modifica wikitesto]

Quill-Nuvola.svg Questa sezione è vuota, modificala


Bandiera[modifica | modifica wikitesto]

Bandiera della Papua Nuova Guinea

La bandiera della Papua Nuova Guinea riporta la costellazione della Croce del Sud sulla sinistra, ed una rappresentazione dell'uccello del paradiso di colore giallo sulla destra. Lo sfondo è rosso e nero diviso da una diagonale.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

In Papua Nuova Guinea è molto praticato il rugby a 13.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sono considerate lingue ufficiali anche il tok pisin e l'unserdeutsch.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]