Numero naturale

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

I numeri naturali sono i primi numeri che impariamo quando siamo piccoli. Per esempio impariamo a contare le 10 dita delle nostre mani o i 2 nostri piedi o i 10 biscotti che sono nel piatto…

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'uomo ha imparato a contare fin dall'antichità con i numeri naturali, ancora prima degli scienziati matematici che ne hanno dato una definizione. I numeri naturali proprio perché “naturali” vengono spontanei alla mente dell'uomo. Sono stati i primi ad essere utilizzati perché servivano alla vita di ogni giorno, per esempio negli scambi di oggetti o prodotti.

Caratteristiche dell'insieme numerico[modifica | modifica wikitesto]

I numeri naturali sono quindi 1, 2, 3, 4, 5, ...30, 45…. ecc. ecc. Sono tutti quei numeri che non hanno la virgola e non hanno il meno davanti, cioè sono positivi e interi. Ogni numero naturale inoltre ha un successivo maggiore di uno e un precedente minore di uno. Il numero zero è un numero naturale? Probabilmente sì, però non tutti sono d'accordo perché il suo precedente è -1 che non è un numero naturale. Lo zero sta a metà tra numeri positivi e negativi quindi possiamo dire che “è un po' naturale e un po' no”.

Insieme dei numeri naturali[modifica | modifica wikitesto]

L'insieme dei numeri naturali si indica con la lettera “N”, mentre il numero singolo si indica genericamente con la lettera “n”. L'insieme N è

  • infinito perché ogni suo numero ha un conseguente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]