Numeri di Fibonacci

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Bosco del Baj

I numeri di Fibonacci sono una successione di numeri in cui ciascun numero è la somma dei due numeri che vengono prima nella serie.

Si parte da 0 e 1, che sono dati in partenza. La successione di Fibonacci quindi è:

0, 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89, ...

Infatti,

  • 0+1=1
  • 1+1=2
  • 1+2=3
  • 3+2=5
  • e così via

Come si può intuire, la successione di Fibonacci è infinita, si può continuare a trovare un numero più grande che appartiene alla serie.

La successione di Fibonacci è chiamata così dal nome del grande matematico italiano Leonardo Fibonacci che l'ha scoperta.

I numeri di Fibonacci sono strettamente collegati alla sezione aurea: la sezione aurea è la formula per cui dati due lati di un rettangolo e , vale questa equivalenza

Tra due numeri e che fanno parte della successione di Fibonacci, sono consecutivi (sono vicini, "uno accanto all'altro" nella successione: per esempio, 34 e 55 nell'elenco in alto) e (cioè x è il numero successivo a y nella serie di Fibonacci), esiste la proprietà

La costante della sezione aurea è un numero decimale infinito non periodico che si può approssimare con 1,6180.

Si è anche scoperto che in natura i numeri di Fibonacci ricorrono spessissimo: quasi tutti i fiori hanno tre o 5 o 8 o 13 o 21 o 34 o 55 petali. La margherita, per esempio, ha sempre 55 o 89 petali.