Naturalismo (arte)

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni


bussola DisambiguazioneSe cercavi altri significati del termine, oppure cercavi un'altra persona, vedi la pagina Naturalismo

Il naturalismo è un atteggiamento caratterizzato nell'arte dalla rappresentazione realistica di soggetti, umani e non. Questo atteggiamento è sempre esistito (basti pensare a certa scultura egizia della V dinastia, o al naturalismo dell'arte dell'antica Roma).

Se come movimento della pittura può essere considerato nato in Italia, come movimento letterario è nato in Francia intorno al 1870 sviluppandosi con un nesso di continuità con il realismo. In Italia il vero protagonista del naturalismo è Francesco Filippini, con il suo culto del vero, e con l'attenzione a ciò che è e deforme, che influenzerà lo stile di pittura dei Macchiaioli, degli Scapigliati e dei veristi, e farà nascere il gusto del nascente Naturalismo in Italia.

Galleria di immagini[modifica | modifica wikitesto]