Molecola

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni.
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale

Lightning sign.png

Attenzione
Alcuni Studenti Istituto comprensivo valle di Ledro stanno lavorando a questa voce.
Potrebbero verificarsi conflitti di edizione.
Puoi modificare, correggere o contribuire lasciando però una spiegazione nella discussione.
Questo lavoro è cominciato nell'anno scolastico A.S. 2021-2022 .
Se leggi questo avviso ad anno scolastico concluso puoi rimuoverlo.

Informazioni sull'andamento dei lavori scolastici le trovi su Categoria:Lavoro di classe in corso



Modellini di due molecole di acqua.

Una molecola è definita come una particella, costituita da uno o più atomi collegati tra loro secondo un ordine preciso. Gli atomi all'interno di una molecola sono tenuti insieme da forze che vengono dette "legami chimici". La molecola è in grado di esistere autonomamente (da sole) e di mantenere le sue proprietà almeno all'interno di determinate condizioni ambientali.


Le proprietà della molecola sono dovute alla natura degli atomi che la costituisco e al modo in cui essi sono legati. Le regole che governano il modo in cui le molecole si formano costituiscono la disciplina scientifica chiamata chimica.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Sono la parte più piccola di un elemento o di un composto capace di esistenza indipendente.Le molecole sono stabili, anche se separate le una dalle altre e possono diffondersi nell'ambiente. Ogni sostanza è formata da molte particelle tutte uguali dette molecole.

Configurazione spaziale[modifica | modifica wikitesto]

In tutte le molecole formate da più di due atomi,queste hanno la possibilità di disporsi nello spazio in diversi modi,non tutte le posizioni nello spazio sono possibili, perché le forze che agiscono nel modo microscopico sono piuttosto "esigenti".

Tipi di molecole[modifica | modifica wikitesto]

-molecole formate dallo stesso elemento -molecole formate da diversi elementi

Molecole Biatomiche Una molecola biatomica è una molecola formata da due atomi Es. NaCl. Le molecole biatomiche si distinguono in molecole omonucleari, composte da atomi dello stesso elemento chimico Es. Ossigeno O2

Oxygène.png

Molecole Poliatomiche Le molecole poliatomiche sono le molecole che hanno tanti atomi, oppure può essere formata da atomi diversi da gli altri. La loro struttura è diversificata Es. H6C6O6

Molecole H2O[modifica | modifica wikitesto]

Molecola poliatomica dell'H2O

L'acqua è un composto chimico di formula H2O, in cui atomi di idrogeno sono collegati all'atomo di ossigeno. In condizioni di temperatura e pressione, si presenta come un sistema ase. H20 è una formula chimica.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • "Esplorare le scienze"" di B.Negrino e D.Rondano

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]