Miscuglio

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

La materia si presenta spesso in insiemi di sostanze diverse mescolate tra loro, questi sono i miscugli..

Miscuglio omogeneo[modifica | modifica wikitesto]

Quando due o più sostanze diverse si mescolano tra loro in modo da essere uguali in tutti i punti formano un miscuglio omogeneo. I miscugli omogenei non sono visibili neanche con l'uso di un microscopio. I miscugli omogenei possono presentarsi in tutti gli stati della materia. Il miscuglio è anche detto soluzione

Miscuglio eterogeneo[modifica | modifica wikitesto]

Un miscuglio è definito eterogeneo quando le sostanze che lo compongono sono visibili o ad occhio nudo o con l'ausilio di un microscopio

Esempi di miscugli[modifica | modifica wikitesto]

-Omogenei

- la benzina

- l'acqua potabile

- tutte le leghe metalliche

- l'aria e tutte le miscele di gas

-Eterogenei

- il granito

- tutti i tipi di rocce

- il latte

- la vernice

Granito

Sostanze semplici[modifica | modifica wikitesto]

I materiali costituiti da un solo tipo di atomo, vengono chiamati anche elementi.

Quarzo

Una sostanza semplice è una sostanza chimica la cui molecola è costituita da atomi dello stesso tipo.

Le sostanze chimiche la cui molecola è costituita da atomi diversi sono invece dette composti chimici.

 italianoUn esempio di sostanza semplice è l'ozono (formula chimica: ), in cui ogni molecola è costituita da tre atomi di ossigeno (simbolo: O).

Le sostanze semplici che sono formate dallo stesso tipo di atomi sono detti allotropi. Ad esempio gli allotropi dell'ossigeno sono l'ossigeno molecolare (formula chimica: ) e l'ozono (formula chimica: ), entrambi costituiti da atomi di ossigeno, con la differenza che ciascuna molecola di ossigeno molecolare contiene 2 atomi di ossigeno, mentre ciascuna molecola di ozono contiene 3 atomi di ossigeno.

Sostanze composte[modifica | modifica wikitesto]

Sono materiali costituiti da più tipi atomi diversi.

Acqua

Soluzioni[modifica | modifica wikitesto]

Le soluzioni sono miscugli omogenei il componente presente in maggior quantità è il solvente in cui sono disciolti uno o più soluti. Nella maggior parte dei casi il solvente è l'acqua: in questo caso, soluzioni si dicono acquose. Nelle soluzioni i singoli componenti non si trasformano: essi modificano la disposizione delle loro particelle. Possiamo distinguere tre tipi di soluzioni:

  • Acide: corrodono il marmo;
  • Basiche: non corrodono il marmo, esse neutralizzano gli acidi;
  • Neutre: non corrodono il marmo e non neutralizzano gli acidi;




Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Scienze Focus - Volume A - Fisica e chimica - Luigi Leopardi, Francesca Bolognani, Chiara Cateni, Massimo Temporelli - Garzanti Scuola - 2014

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]