Lingua dei segni cilena

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
La dattilologia del P. Sullo sfondo si vede uno schermo del computer che illustra la dattilologia, cioè l'alfabeto manuale del LSCh

La lingua dei segni cilena (in acronimo LSCh) si bassa sulla LSF (la lingua dei segni francese) che viene utilizzatta dalla comunità sorda in Cile, nella seconda parte della norma ISO 639-2 è cgs.

Voci correllate[modifica | modifica wikitesto]