Linea Roma-Ancona

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

La Linea Roma-Ancona è una linea immaginaria che corre tra le città di Roma e di Ancona e che divide il sistema linguistico italiano, ossia i dialetti della lingua italiana come il dialetto romanesco, quello marchigiano centrale e quello toscano dal sistema linguistico napoletano, ossia i dialetti della lingua napoletana come il dialetto napoletano, quello abruzzese e quelli del resto del Sud Italia, eccetto per alcune aree a sud della Calabria e il Salento, dov'è parlata la lingua siciliana

Guarda anche[modifica | modifica wikitesto]