Inuit

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni.
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale
Una donna e un bambino inuit

Gli Inuit sono una popolazione che abita nelle regioni artiche e subartiche del Canada, dell'Alaska e gran parte della Groenlandia e della Siberia nordorientale. La popolazione è di circa 120.000 Inuit nel mondo, mentre le lingue più parlate da loro sono: inuktitut, inglese, francese, danese e altre lingue meno conosciute.

Gli Inuit sono una popolazione derivata dal ramo della razza mongolica: di corporatura tozza, bassa e tarchiata con gli arti superiori corti (questi caratteri servono per sopravvivere alle rigide temperature artiche); il colorito della loro pelle è bruno-giallastro, con una struttura facciale piatta e un cranio grande. Gli occhi sono lievemente a mandorla e neri, come i capelli che si possono definire abbastanza grossi.

Comunemente vengono anche chiamati eschimesi, che dal popolo indiano dei Cree significa “mangiatori di carne cruda”. Questa parola non è usata da tempo perché considerata dispregiativa.