Grandine

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

La grandine è un fenomeno atmosferico.

Forma della grandine[modifica | modifica wikitesto]

La grandine è formata da tanti pezzi di ghiaccio che cadono dal cielo che vengono chiamati anche chicchi di grandine. Solitamente sono a forma sferica irregolare di dimensioni che vanno da pochi millimetri ad alcuni centimetri (tipo arance o mandarini)

Condizioni climatiche che la generano[modifica | modifica wikitesto]

La grandine si forma quando le correnti ascensionali in un cumulonembo sono abbastanza fredde (sotto lo 0 termico) e forti da permettere alle piccole gocce d' acqua di ghiacciarsi e unirsi tra loro mentre si muovono all' interno delle nuvole. I "ghiaccioli" così formati cadono perchè troppo pesanti, causando gravi danni a seconda delle loro dimensioni.

Danni e prevenzione[modifica | modifica wikitesto]

Tecniche per prevenire i danni
Gli oggetti più esposti alle intemperie sono quelli che subiscono i danni maggiori, come automobili, pannelli solari, frutteti eccetera.

Da sempre gli uomini hanno cercato di difendersi con varie modalità, costruendo ripari per le auto coprendo i frutteti con apposite reti.