Giuseppe Natoli

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Questo articolo è una bozza sull'argomento "biografie", modificalo


Giuseppe Natoli

Minister Natoli.jpg

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Giuseppe
Natoli
M

9 giugno 1815
Roma
25 settembre 1867
politico

Giuseppe Natoli, Barone di Scaliti (9 giugno 1815 - Roma 25 settembre 1867) è stato un banchiere e politico italiano, uno dei primi ministri del Regno d'Italia, famoso per essere uno degli eroi del Risorgimento e primo consigliere di Cavour.

Il barone Giuseppe Natoli è stato un avvocato e statista italiano, patriota e una delle figure primarie della unificazione dell'Italia, chiamato a sostituire La Marmora da Cavour. Fu il promotore di numerose riforme economiche in Italia.

Natoli fu il più importante finanziatore dei cantieri navali Orlando in Liguria (poi Fincantieri), e primo finanziatore di quella che divenne poi la Banca d'Italia.

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giorgio Dell'Arti, Cavour: Vita dell'uomo che fece l'Italia, pub. Marsilio Editore, 2015, Venezia, Template:ISBN
  • Holt, Edgar, The Making of Italy: 1815–1870. New York: Murray Printing Company, 1971. Library of Congress Catalog Card Number: 76-135573
  • Beales, Derek & Eugenio Biagini. The Risorgimento and the Unification of Italy. Second Edition. Londres : Longman, 2002. Template:ISBN
  • Mack Smith, Denis. Italy: A Modern History. Ann Arbor: The University of Michigan Press, 1959. Library of Congress Catalog Card Number: 5962503
  • Norwich, John Julius. The Middle Sea: A History of the Mediterranean. New York: Doubleday (publisher), 2006. Template:ISBN
  • Francesco Bonaini, Rapporto sugli archivi toscani fatto a Sua Eccellenza il barone Giuseppe Natoli, Firenze, 1866
  • Giorgio Attard, Messinesi insigni del sec. XIX sepolti al Gran Camposanto (Epigrafi - Schizzi Biografici), Messina, Società Messinese di Storia Patria, 1926; 2ª ed. a cura di Giovanni Molonia, 1991 (on line).
  • L'Italico, Luigi Orlando e i suoi fratelli per la patria e per l'industria italiana - note e documenti, Forzani & C. tipografi del Senato, Roma, 1898