Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno di te!
Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno del tuo aiuto per partecipare a un sondaggio sui contributori e sui lettori di Vikidia. Ti basteranno solo 10 minuti e ci permetteranno di conoscervi meglio e migliorare l'enciclopedia.
Hai tempo dal 12 luglio al 30 settembre per rispondere. Ti ringraziamo in anticipo!

Link al sondaggio (in lingua francese)

Gino Cervi

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale
Gino Cervi

Maigret a Pigalle (1967) Gino Cervi.jpg

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Gino
Cervi
M
Bologna
3 maggio 1901
Punta Ala
3 gennaio 1974
attore


Luigi Cervi, detto Gino, è stato un'attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dotato di grande presenza scenica, è stato uno dei più prolifici e versatili interpreti nella storia dello spettacolo italiano. Nel 1925 è chiamato come primo attore giovane da Luigi Pirandello nella compagnia del Teatro d'Arte di Roma. Nel 1928 conosce in teatro la giovane attrice Angela Rosa Gordini, che sposerà di li a poco. Dal loro matrimonio nasce il figlio Antonio, detto Tonino, che diventò anch'egli attore. Negli anni cinquanta arriva lo straordinario successo con l'interpretazione della fortunatissima serie di film don Camillo, dedicata ai personaggi letterari di Giovannino Guareschi, in cui interpreta il sindaco emiliano Peppone, al fianco dell'attore francese Fernandel. Dal 1963 inizia a lavorare anche per la televisione. Dal 1964 al 1972 interpreta la serie poliziesca intitolata Le inchieste del commissario Maigret, ispirata ai romanzi dello scrittore belga Georges Simenon.