Ganimede (astronomia)

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni


bussola DisambiguazioneSe cercavi altri significati del termine, oppure cercavi un'altra persona, vedi la pagina Ganimede
Fotografia di Ganimede

Ganimede è il più grande satellite naturale per dimensioni del pianeta Giove e dell'intero sistema solare.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È composto principalmente da silicati e da ghiaccio d'acqua. Ganimede è l'unico satellite del sistema solare ad avere un campo magnetico. Il satellite possiede una tenue atmosfera di ossigeno. Supera per dimensioni il pianeta Mercurio, nonostante ne sia inferiore per massa.

Scoperta[modifica | modifica wikitesto]

Ganimede è stato scoperto da Galileo Galilei il 7 gennaio 1610, assieme agli altri satelliti galileiani.