Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno di te!
Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno del tuo aiuto per partecipare a un sondaggio sui contributori e sui lettori di Vikidia. Ti basteranno solo 10 minuti e ci permetteranno di conoscervi meglio e migliorare l'enciclopedia.
Hai tempo dal 12 luglio al 30 settembre per rispondere. Ti ringraziamo in anticipo!

Link al sondaggio (in lingua francese)

Francio

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale
Francio
Aspetto dell'elemento
Immagine di Francio
Dati fisico/chimici
radon ← Francio → radio
Numero atomico 87
Simbolo Fr
Temperatura di fusione 27 °C
Temperatura di ebollizione 676 8 °C
Anno della scoperta 1939
Scopritore James Cook


Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Francio è stato scoperto per la prima volta nel 1939 da Marguerite Perey Ricercatrice della Francia a Parigi; il nome fu scelto proprio da Marguerite, in onore alla sua nazionalità la Francia.

Caratteristiche Chimiche[modifica | modifica wikitesto]

Il francio è il più pesante dei metalli alcalini.

Disponibilità[modifica | modifica wikitesto]

Il Francio è un elemento chimico con poca disponibilità è presente in piccole tracce nella crosta terrestre, a causa della sua rarità le sue proprietà non sono ancora state definite completamente.

Origine del Nome[modifica | modifica wikitesto]

L'origine del nome deriva da Francium (dal nome della Francia).

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Il Francio essendo un elemento con un tempo di dimezzamento di soli 22 minuti non ha conosciuto usi.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Francio viene prodotto artificialmente
  • Nel mondo è uno degli elementi più rari e quindi si fa "battaglia" per ottenerlo anche solo in piccole quantità.

Collegamenti Esterni[modifica | modifica wikitesto]