Federico Barbarossa

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Federico Barbarossa

Federico Barbarossa.png

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Federico
Barbarossa
M
Waiblingen
1122
Saleph
10 giugno 1190

Federico I Hohenstaufen, conosciuto come Federico Barbarossa, è stato un imperatore del Sacro Romano Impero.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1152 il conflitto tra i feudatari tedeschi portò all'elezione a imperatore di Federico I, detto il Barbarossa. Dopo essere salito al potere, Federico, sconfisse i feudatari ribelli e decise di occuparsi dei problemi principali dell'Impero: l'autonomia dei comuni e il potere del Papa. Nell'anno 1155 si fece incoronare imperatore da papa Adriano IV e, tre anni dopo, scese in Italia e conquistò il potente comune di Milano, azzerando la sua autonomia; lo stesso anno (1158) Federico convocò un'assemblea che prese il nome di dieta di Roncaglia. I professori dell'Università di Bologna affermarono che il diritto di esercitare le regalie (amministrare la giustizia...) spettava solo all'imperatore, quindi secondo queste decisioni i comuni venivano dichiarati fuorilegge. Questa assemblea scatenò la rabbia dei comuni che non accettavano queste decisioni, quindi l'imperatore ordinò un'offensiva militare: Milano fu uno dei tanti comuni a essere stati conquistati. Contemporaneamente, papa Alessandro III, che si era schierato dalla parte dei comuni, non venne riconosciuto dal Barbarossa che nominò un antipapa. Nel 1167 i comuni dell'Italia settentrionale, capeggiati da Milano, formarono un associazione che prese il nome di Lega Lombarda, inoltre i comuni ebbero il sostegno del regno di Sicilia e della repubblica di Venezia. Quando Federico scese in Italia subì un importante sconfitta a Legnano nel 1176. Questa sconfitta fu uno dei motivi per cui l'Impero, nel 1183, decise di firmare la pace di Costanza, ovvero un documento che riconosceva l'autonomia politica dei comuni e la supremazia del papa sull'imperatore.