Espressionismo tedesco

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

L'espressionismo tedesco nasce dalla vita degli artisti. Si basa sulla ricerca di emozione e spiritualità. Tutti i luoghi diventano riflessioni sulla solitudine dell'uomo e sulla alienazione dell'individuo. L'espressionismo si dedica all'emozione, alla sensualità, al raggiungimento di una soddisfazione interiore per mezzo dell'occhio. La pittura accademica viene abbandonata, per favorire la ricerca della pittura volitiva. Infatti la volontà di cambiamento era uno dei principi fondamentali dell'espressionismo tedesco.

Pittori[modifica | modifica wikitesto]

Caratteri distintivi[modifica | modifica wikitesto]

  • Gamma cromatica acida e accentuata
  • Segno incisivo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]