Equatore

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Raffigurazione dell'equatore

L'equatore[1] è una linea immaginaria che segna la circonferenza massima della superficie di un corpo celeste, ed è il parallelo di riferimento[2]. La sua latitudine è 0°, per questo viene detto parallelo zero.

Equatore terrestre[modifica | modifica wikitesto]

Planisfero terrestre con l'equatore evidenziato in rosso

Divide la Terra in due emisferi[3]: l'emisfero nord, detto emisfero boreale, e l'emisfero sud, detto emisfero australe. La lunghezza dell'equatore terrestre è di circa 40 075 km.

Stati attraversati dall'equatore[modifica | modifica wikitesto]

L'equatore attraversa le terre di 11 stati:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]