Enrico Caruso

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Enrico Caruso

Enrico Caruso(détail).jpg

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Enrico
Caruso
M
Napoli
25 febbraio 1873
Napoli
2 agosto 1921
cantante

Enrico Caruso è stato un tenore italiano, considerato uno dei più grandi del suo tempo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Esordì al Teatro Nuovo di Napoli nel 1894. Tra il 1896 ed il 1897 iniziò ad esibirsi nei teatri di Caserta e Salerno. Fece la sua prima esibizione all'estero in Egitto, al Cairo. Nel 1898 esordì al prestigioso Teatro Lirico di Milano nel ruolo di Loris in Fedora. Seguirono poi tournée in Russia, a Lisbona, Londra, Roma e nel Principato di Monaco. Nel 1903 ottenne un contratto presso il Teatro Metropolitan di New York, dove lavorò per 17 anni. Fu il primo cantante della storia ad incidere dischi, vendendo più di un milione di copie durante la propria carriera artistica[1]. Aveva nel suo repertorio più di 500 canzoni. Durante la carriera recitò inoltre in alcune pellicole cinematografiche.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Caruso è uno dei pochi italiani ad avere una stella nella Hollywood Walk of Fame.
  • Il cratere Caruso sul pianeta Mercurio è stato chiamato così in suo onore[2].
  • Il cantante Lucio Dalla gli ha dedicato una canzone divenuta di enorme successo. La canzone si intitola Caruso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]