Elezioni primarie del Partito Democratico del 2016 (Stati Uniti d'America)

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

Le elezioni primarie del Partito Democratico del 2016 sono delle elezioni che hanno portato alla scelta del candidato del Partito Democratico per la Presidenza degli Stati Uniti.

Candidati[modifica | modifica wikitesto]

I candidati sono Bernie Sanders e Hilary Clinton, moglie del presidente Bill Clinton. Il presidente di oggi, Barack Obama, non può essere rieletto, perché la Costituzione americana mette un limite di due mandati personale.

Hilary Clinton è stata già Senatrice e Segretario di Stato, e si candida ad Aprile 2015, invece Sanders è un Senatore e si candida nel Maggio 2015.

Hillary ha battuto l'avversario Bernie Sanders con circa 2842 delegati contro 1865 di Sanders.

Presidente candidato e Vice presidente[modifica | modifica wikitesto]

Hillary Clinton è di fatto candidato Presidente degli USA, mentre il Vice Presidente è l'ex governatore dello stato di Virginia.

Situazione[modifica | modifica wikitesto]

Ad oggi (14 giugno 2016) la Clinton ha vinto in 27 stati e 6 territori, e Sanders in 23 stati.

In giallo la Clinton, in verde Sanders. Il grigio indica pareggio.

Cronostoria[modifica | modifica wikitesto]

Guarda anche[modifica | modifica wikitesto]