Elezioni primarie del Partito Democratico del 2016 (Stati Uniti d'America)

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale

Le elezioni primarie del Partito Democratico del 2016 sono delle elezioni che hanno portato alla scelta del candidato del Partito Democratico per la Presidenza degli Stati Uniti.

Candidati[modifica | modifica wikitesto]

I candidati sono Bernie Sanders e Hilary Clinton, moglie del presidente Bill Clinton. Il presidente di oggi, Barack Obama, non può essere rieletto, perché la Costituzione americana mette un limite di due mandati personale.

Hilary Clinton è stata già Senatrice e Segretario di Stato, e si candida ad aprile 2015, invece Sanders è un Senatore e si candida nel maggio 2015.

Hillary ha battuto l'avversario Bernie Sanders con circa 2842 delegati contro 1865 di Sanders.

Presidente candidato e Vice presidente[modifica | modifica wikitesto]

Hillary Clinton è di fatto candidato Presidente degli USA, mentre il Vice Presidente è l'ex governatore dello stato di Virginia.

Situazione[modifica | modifica wikitesto]

Ad oggi (14 giugno 2016) la Clinton ha vinto in 27 stati e 6 territori, e Sanders in 23 stati.

In giallo la Clinton, in verde Sanders. Il grigio indica pareggio.

Cronostoria[modifica | modifica wikitesto]

Guarda anche[modifica | modifica wikitesto]