Crociere

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

Il crociere si chiama così perché ha il becco crociato e molto forzuto per sgranocchiare pigne e mangiare pinoli. Le mandibole con le punte incrociate, gli consentono di estrarre con facilità i semi dai frutti ancora chiusi. Il Crociere misura 14 - 23 centimetri di lunghezza, per 23 - 43 grammi di peso. Di solito la femmina si presenta più grigia sul capo. Si tratta di uccelli dall' aspetto robusto e massiccio, muniti di testa grossa e allungata. La femmina si occupa della costruzione del nido, accompagnata dal maschio. Il nido è sistemato molto alto, spesso altre i 20 metri e consiste in una struttura voluminosa in erba, ramoscelli, muschio, licheni e piume. Il Crociere è molto difficile da distinguere poiché le differenze si limitano alle dimensioni. Le uova sono di grandezza 22,3 per 16.

Il colore del crociere

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Nome scientifico Loxia Curvirostra.
  • Nome dialettale Bechincròc.
  • Famiglia Fringillidi.

Ambiente[modifica | modifica wikitesto]

Il Crociere abita nel nord America e in Europa nei gruppi di conifere

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

La dieta del Crociere sono i pinoli e le conifere

Note[modifica | modifica wikitesto]


Coda corta e fortemente forcuta

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gli uccelli - G. Incerpi, F. Gherardini, S. Mercatelli - Ed.Olimpia - Firenze 1980

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]



https://it.wikipedia.org/wiki/Loxia_curvirostra