Contrabbasso

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Contrabbasso

Il contrabbaso è uno strumento musicale a corde simile al violino, ma dal suono molto più grave e dalle dimensioni maggiori. Ha quattro corde.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Inventato nel XVI secolo, inizialmente il contrabbasso serviva solo ad accompagnare il violoncello all'ottava bassa. Nel periodo in cui fu attivo Beethoven e grazie ad altri musicisti, tra i quali Michele Berini e Domenico Dragonetti, il contrabbasso si libera dalla sola funzione d'accompagnamento divenendo uno strumento principale delle orchestre.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È lo strumento con il suono più grave di tutti gli archi. Il suono viene prodotto tramite un archetto che produce attrito sulle corde. Nel jazz viene suonato quasi esclusivamente pizzicando le corde con le dita.