Congresso degli Stati Uniti d'America

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni


Congresso degli Stati Uniti d'America
Congresso degli Stati Uniti d'America - Logo
Stemma del Congresso
Stato Flag of the United States.svg Stati Uniti d'America
Tipo Parlamento bicamerale
Speaker della Camera Nancy Pelosi (D)
Presidente del Senato Mike Pence (R)
Eletto da Cittadini statunitensi e Grandi elettori
Ultima elezione 2018
Prossima elezione 2020
Membri 435 rappresentanti e 100 senatori
Durata 2 anni
US House 235-199 (1V).svg
Gruppi Maggioranza (235)
 D (235) 

Opposizione (199)
 R (199) 
 Vacante (1) 
Senato (Stati Uniti d'America) seggi.png
Gruppi Maggioranza (53)
 R (53) 

Opposizione (47)
 D (45) 
 Vacanti (2) 
Legislatura CXV (centoquindicesima)
Sede Campidoglio, Washington DC
US Capitol west side.JPG
Il Campidoglio di Washington
Sito web


Il Congresso degli Stati Uniti d'America (in lingua inglese United States Congress) ha il potere legislativo nella repubblica degli Stati Uniti d'America. È composto da due camere, la Camera dei rappresentanti (United States House of Representatives) e il Senato (United States Senate).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Congresso statunitense è stato creato nel 1788. Prima era stato sostituito dal Congresso Continentale durante la guerra d'indipendenza americana, tra il 1772 e il 1779. Dopo la Dichiarazione d'indipendenza statunitense si portò alla costruzione delle istituzioni del Paese nordamericano.

Funzioni[modifica | modifica wikitesto]

Il Congresso degli Stati Uniti ha la sua sede in Campidoglio (United States Capitol).

Il vicepresidente degli Stati Uniti d'America è il presidente del Senato.

Il Congresso è attualmente composto da 535 membri, di cui della Camera dei rappresentanti che è composta di 435 ripresentanti eletti per un mandato di 4 anni e diretta per un presidente (speaker) ed il Senato è composto da 100 senatori eletti per un mandato di 6 anni.

Compiti[modifica | modifica wikitesto]

I compiti del Congresso statunitense sono simili a quelli del Parlamento Italiano. La Camera dei Rappresentanti fa delle proposte delle leggi, il Senato statunitense invece vota e ratifica elle leggi di accordi di altri stati, per esempio di acordi commerciali di un altro paese.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]