Castello di Arco

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

Il castello di Arco si trova ad Arco in Italia, in Trentino-Alto Adige, ed è situato in uno scoglio roccioso.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Si trova in Italia nel nord-est, in Trentino-Alto Adige ad Arco; da questo il nome del castello.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le prime ctazioni sono del XII secolo, fu costruito attorno all'anno mille ad opera dei nobili liberi a scopo difensivo.

Signori di Seiano[modifica | modifica wikitesto]

Fu attaccato varie volte dai: Signori di Seiano, dai Londron che erano una famiglia nobile Trentina e dalla Serenissima Repubblica di Venezia, nonostante tutti questi attacchi il castello riusciva a resistere in ogni occasione.

L'aquerello di Albrecht Dürer[modifica | modifica wikitesto]

Albrecht Dürer che nel 1495 fece l'acquarello una tecnica che prevede l'uso di pigmenti finemente macinati, ed è molto popolare per la tecnica, per la rapidità nell'ascugarsi. Nel 1579 l'arciduca del Tirolo una regione a cavallo delle Alpi, portò nel castello di Arco l'acquerello del pittore Albrecht Durer.

Il declino[modifica | modifica wikitesto]

Il settecento segna il declino del castello, che nel 1703 l'armata francese capitanata dal generale Luigi Giuseppe-Borbone detto anche Gran Vendome penetrò nella zona del basso Sarca, strinse l'assedio ad il castello di Arco.