Caronte (astronomia)

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni


bussola DisambiguazioneSe cercavi altri significati del termine, oppure cercavi un'altra persona, vedi la pagina Caronte
Fotografia di Caronte

Caronte è un satellite naturale del pianeta nano Plutone. Si tratta del satellite più massiccio tra i cinque satelliti di Plutone.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Ha un diametro di circa 1200 km, quasi la metà di Plutone. Caronte è in rotazione sincrona con Plutone, con il quale forma una sorta di sistema binario che risulta inclinato su un lato come Urano. Dista mediamente da Plutone circa 19570 km. Si ipotizza che abbia un nucleo roccioso, un mantello ghiacciato ed una superficie di ghiaccio d'acqua.

Scoperta[modifica | modifica wikitesto]

Caronte è stato scoperto dall'astronomo statunitense James Christy il 22 giugno del 1978.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]