Campionato italiano di pallacanestro

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

Il campionato italiano di pallacanestro è un insieme di tornei di pallacanestro nazionali e regionali organizzati in Italia dalla Federazione Italiana Pallacanestro.

Campionato maschile[modifica | modifica wikitesto]

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Il sistema è strutturato in 7 livelli, dei quali solo il primo è professionistico. La squadra che vince il campionato di Serie A (massima competizione italiana) è dichiarata Campione d'Italia. Tale competizione viene organizzata dalla Lega Società di Pallacanestro Serie A (comunemente chiamata Lega Basket), mentre la Serie A2 e la Serie B sono organizzate dalla Lega Nazionale Pallacanestro. I restanti campionati, con formula variabile, sono gestiti dai comitati regionali[1].

Livelli del campionato italiano[modifica | modifica wikitesto]

Livello Tipo
Serie A 1º livello professionistico
Serie A2 1º livello dilettantistico (nazionale)
Serie B 2º livello dilettantistico (nazionale)
Serie C 3º livello dilettantistico (regionale)
Serie D 4º livello dilettantistico (regionale)
Promozione 5º livello dilettantistico (regionale)
Prima Divisione 6º livello dilettantistico (regionale)

Campionato femminile[modifica | modifica wikitesto]

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Il sistema è strutturato su 5 livelli, tutti dilettantistici. La Serie A1 e la Serie A2 sono organizzate dalla LegA Basket Femminile mentre i restanti dai comitati regionali[1].

Livelli del campionato italiano[modifica | modifica wikitesto]

Livello Tipo
Serie A1 1º livello dilettantistico (nazionale)
Serie A2 2º livello dilettantistico (nazionale)
Serie B 3º livello dilettantistico (regionale)
Serie C 4º livello dilettantistico (regionale)
Promozione 5º livello dilettantistico (regionale)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. 1,0 1,1 Essendo i campionati regionali organizzati dai rispettivi comitati, alcuni livelli sono assenti in determinate regioni e la strutturazione degli stessi varia a seconda del comitato di appartenenza.