Campanello elettrico

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni

Il campanello elettrico è un dispositivo elettromeccanico che viene utilizzato per richiamare l'attenzione attraverso l'emissione di suoni. E' costituito da un martelletto o battente, da un elettromagnete e da un campanello. Fu inventato dal fisico Joseph Henry nel 1831.

Come funziona[modifica | modifica wikitesto]

  1. Si preme sul pulsante e quindi si chiude il circuito;
  2. la corrente elettrica passa nel filo attorno all'elettromagnete che diventa magnetico;
  3. l'elettromagnete, attrae il martelletto;
  4. il martelletto batte sul campanello;
  5. suono.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. Da una lezione di scienze della prof. Malpaga, istituto comprensivo Ledro