Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno di te!
Le associazioni Vikidia e Wikimedia Francia hanno bisogno del tuo aiuto per partecipare a un sondaggio sui contributori e sui lettori di Vikidia. Ti basteranno solo 10 minuti e ci permetteranno di conoscervi meglio e migliorare l'enciclopedia.
Hai tempo dal 12 luglio al 30 settembre per rispondere. Ti ringraziamo in anticipo!

Link al sondaggio (in lingua francese)

Benjamin Franklin

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Wiki2map logo.svg
Leggi come una mappa mentale

Lightning sign.png

Attenzione
Alcuni Studenti Istituto Comprensivo della Valle di Ledro stanno lavorando a questa voce.
Potrebbero verificarsi conflitti di edizione.
Puoi modificare, correggere o contribuire lasciando però una spiegazione nella discussione.
Questo lavoro è cominciato nell'anno scolastico A.S. 20-21 .
Se leggi questo avviso ad anno scolastico concluso puoi rimuoverlo.

Informazioni sull'andamento dei lavori scolastici le trovi su Categoria:Lavoro di classe in corso



Benjamin Franklin

BenFranklinDuplessis.jpg
Benjamin Franklin

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Benjamin
Franklin
M
Boston
17 gennaio 1706
Filadelfia
17 aprile 1790
Scienziato e politico
Parafulmini

Benjamin Franklin fu uno scienziato e politico statunitense. Svolse anche l'attività di giornalista, pubblicista, autore, tipografo e inventore. Diede contributi importanti allo studio dell'elettricità e fu un appassionato di meteorologia e anatomia.

Inventò oltre le altre cose il parafulmine, un palo di metallo messo solitamente sui tetti più alti, e le lenti bifocali, degli occhiali che presentano due lenti diverse per due distanze differenti (uno per lontano e uno per vicino).



Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il piccolo Benjamin fu il quindicesimo di diciassette figli e venne inviato a studiare presso le associazioni religiose locali, dato che era intenzione dei suoi genitori che si dedicasse alla chiesa. Poiché la famiglia era piuttosto povera, non poté finire gli studi e continuò ad imparare come autodidatta.


Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]