Aung San Suu Kyi

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Aung San Suu Kyi

Remise du Prix Sakharov à Aung San Suu Kyi Strasbourg 22 octobre 2013-18.jpg

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Aung San Suu Kyi

F
Yangon
19 giugno 1945


politica
attivista per i diritti umani


Aung San Suu Kyi nacque il 19 giugno 1945 a Yangon, in Birmania. Quando aveva 2 anni venne ucciso suo padre generale birmano Aung San esponente di spicco del partito comunista birmano. Sua madre ricopriva il ruolo di ambasciatrice birmana in India.

Dal 1964 al 1967 frequentò l'università di Oxford, dove studiò economia politica e filosofia, alla fine degli studi si laurea. Due anni dopo si trasferisce a New York, dove continua i suoi studi universitari e lavora presso la sede delle Nazioni Unite della città americana. Alla fine degli anni ottanta torna in Birmania dove sua madre Kyi aveva una grave malattia.

In quel periodo il suo Paese vive dei momenti politici drammatici, poi che il generale Saw Maung aveva preso il potere, impostando un regime dittatoriale. Suu Kyi si rende conto che la situazione politica è insostenibile, per cui, a settembre dello stesso anno, decide di formare la Lega Nazionale per la Democrazia, che si basa sui principi della non violenza predicati del Mahatma Gandhi.

Il regime decide di condannarla agli arresti domiciliari, perché infastidito dalle sue operazioni. Dopo vari anni di arresti domiciliari, nel 1991, vinse il premio Nobel per la pace.