Augusto Pinochet

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Augusto Pinochet

Pinochet de Civil2.jpg

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Augusto
Pinochet Ugarte
M
Valparaíso
25 novembre 1915
Santiago del Cile
10 dicembre 2006
politico, dittatore

Augusto Pinochet Ugarte (Valparaíso, 25 novembre 1915 – Santiago del Cile, 10 dicembre 2006) è stato un militare e politico cileno, dittatore del Cile dal 1973 al 1990.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di un medico di origine bretone, crebbe negli ambienti militari, diventando generale.
Nominato a capo dell'esercito dal presidente Salvador Allende nell'agosto 1973, pochi giorni dopo, l'11 settembre, guidò il golpe militare che portò alla morte di Allende e alla presa di potere di Pinochet, che ordinò lo sterminio di massa di tutti gli oppositori politici.
La sua sanguinaria dittatura terminò nel 1990, con un plebiscito popolare che lo sfiduciò e lo depose dalla carica presidenziale.
Nel 1998, su ordine di un giudice spagnolo, venne arrestato a Londra per crimini contro l'umanità, ma non scontò nessun giorno di pena per le sue condizioni di salute.
Morì nel 2006 a Santiago del Cile, durante la presidenza di Michelle Bachelet (figlia di una vittima delle repressioni della dittatura), che gli negò i funerali di stato.