Antonio Rotta

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Antonio Rotta
Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Antonio Rotta
Rotta
M
Gorizia
28 febbraio 1828
Venezia
11 settembre 1903
pittore

Antonio Rotta (Gorizia, 28 febbraio 1828 - Venezia, 11 settembre 1903), è stato un pittore italiano, anche se nato a Gorizia è considerato uno dei più noti pittori della storia di Venezia.

Rotta è il più importante maestro e rappresentante in Europa della Pittura di genere, una pittura che rappresentava scene di vita di tutti i giorni. Nel 1932 il Comune di Venezia, per celebrare i trent'anni della Biennale di Venezia, decide per la prima volta di esporre un pittore non più vivo, dedicando una sezione veneziana ad una serie di opere di Antonio Rotta, che è considerato il pittore che più di ogni altro ha rappresentato la vita di Venezia dell'epoca.

Nel 1878 fu premiato con la medaglia dell'esposizione del Salone di Parigi del Museo del Louvre e fu poi premiato dalla più prestigiosa istituzione d'arte di Venezia, l'Accademia Veneta (Accademia di belle arti di Venezia).

Le sue opere sono presenti nei musei di tutto il mondo dagli Stati Uniti fino alla Finlandia.

Galleria di immagini[modifica | modifica wikitesto]