Angolo retto

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Angolo retto piano giro.svg

L'angolo retto è l'unico angolo che è uguale al suo angolo adiacente e insieme hanno una somma di 180° gradi. Alcuni esempi:una piastrella ha quattro angoli retti, un banco ha quattro angoli retti. Gli angoli minori di 90° sono chiamati angoli acuti invece gli angoli maggiori di 90° vengono chiamati angoli ottusi.

Triangoli nei poligoni[modifica | modifica wikitesto]

Se un triangolo ha un angolo retto viene detto triangolo rettangolo. Siccome la somma degli angoli di un triangolo deve sempre essere di 180° gli altri due angoli dovranno essere per forza acuti. Se due rette o vettori formano un angolo retto, si chiamano perpendicolari.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Geometria - Numeri,relazioni,misure,spazio e figure, Clara Bertinetto - Arja Metiainen - Johannes Paasonen - Eija Voutilainen, Zanichelli - S.p.A., 2012, Bologna.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]