Akihito

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Questo articolo è una bozza sull'argomento "biografie", modificalo


Akihito

Emperor Akihito and Empress Michiko cropped Barack Obama Emperor Akihito and Empress Michiko 20140424 1.jpg
L'imperatore Akihito e la sua moglie l'imperatrice Michiko nel 2014.

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Akihito

M
Tokyo
23 dicembre 1933


imperatore del Giappone

Akihito (明仁 in lingua giapponese) era l'imperatore del Giappone dal 1989 al 2019. Il periodo del suo regno è chiamato "era Heisei".

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Akihito fu educato da insegnanti giapponesi e occidentali. Nel 1959, fu il primo membro della famiglia imperiale che sposò una donna non nobile. Questo ha contribuito a modernizzare l'immagine della famiglia imperiale. Akihito e sua moglie Michiko Shoda ebbero due figli (tra cui il principe ereditario Naruhito) e una figlia.

Divenne imperatore nel 1989 dopo la morte del padre l'imperatore Hirohito. Secondo la costituzione del Giappone, ha alcun potere politico. Akihito è il primo imperatore giapponese che fa numerosi viaggi e ufficiale visite all'estero, alla differenza dei suoi predecessori.

L'imperatore Akihito è anche uno specialista nel campo della ittiologia (lo studio dei pesci).

A causa della sua età avanzata e della sua salute, Akihito abdicò il 30 aprile 2019[1]. Il suo figlio Naruhito è il suo successore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Il matrimonio in abiti tradizionali del principe Akihito con Michiko Shoda nel 1959.