Agitazione termica

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Thermally Agitated Molecule

L'agitazione termica è il continuo movimento delle particelle che compongono un corpo. Se potessimo osservare all'interno due solidi, due liquidi e due gas a temperature diverse, noteremmo che il movimento delle particelle è maggiore nel corpo a temperatura più elevata. Più un corpo è caldo, più le sue particelle si muovono. Il modo più efficacie e veloce per aumentare l'agitazione termica di un corpo, cioè la sua temperatura, è ovviamente quello di riscaldarlo su una fonte di calore come un fornello, calorifero...

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Superata una determinata temperatura (1535°C) le particelle che compongono il ferro si muovono così velocemente da rompere i legami e trasformarlo in liquido.

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

  • In un certo volume d'acqua a 50°C le particelle si muovono più velocemente che in uno stesso volume d'acqua a 20°C.
  • Provando ad agitare per un certo tempo una bottiglia d'acqua: alla fine noterai un aumento di temperatura, anche se molto piccola.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Scienze Focus - Fisica e chimica, Luigi Leopardi - Francesca Bolognani - Chiara Cateni - Massimo Temporelli, DeA Scuola - Garzanti, 2014, Novara.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]