Acquaviva (San Marino)

Da Vikidia, l'enciclopedia libera dagli 8 ai 13 anni
Acquaviva
Castello

AcquavivaRSM.JPG

Localizzazione
Stato Flag of San Marino.svg San Marino
Amministrazione
Capitano di Castello Lucia Tamagnini
Territorio
Superficie 4,86 km2
Abitanti 2 104 abitanti
Altre informazioni
Nome degli abitanti acquavivesi
Lingue italiano, sammarinese
Sito web Sito istituzionale
Mappa

Acquaviva in San Marino.svg

Localizzazione di Acquaviva nella Repubblica
Stemma

Acquaviva (Aquaviva in sammarinese) è un Castello della Repubblica di San Marino.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Confini[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio del Castello di Acquaviva si estende tra la valle del Rio San Marino e il Fosso del Re, dove alla confluenza si trova Gualdicciolo. Il punto più elevato è a 414 metri d'altezza.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Una leggenda narra che la grotta della rupe della Baldesserona fu il primo rifugio di Marino Diacono e San Leo. Deve il suo nome ad un'importante sorgente ai piedi del Monte Cerreto.

Curazie[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

A Gualdicciolo, sul Rio San Marino, c'è il Liquorificio Cesarini, aperto nel 1968, dove c'è la produzione più grande di liquori di tutta la Repubblica di San Marino.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]